solito post vacanza

<div align=”center”>
<object classid=”clsid:d27cdb6e-ae6d-11cf-96b8-444553540000″ codebase=”http://download.macromedia.com/pub/shockwave/cabs/flash/swflash.cab#version=7,0,0,0&#8243; width=”165″ height=”38″ id=”http://files.splinder.com/aa5494fd577d21059e8d405111e84785.mp3&#8243; >
<param name=”movie” value=”/misc/media/niftyplayer.swf?file=http://files.splinder.com/aa5494fd577d21059e8d405111e84785.mp3&as=0″ />
<param name=”quality” value=”high” />
<embed src=”/misc/media/niftyplayer.swf?file=http://files.splinder.com/aa5494fd577d21059e8d405111e84785.mp3&as=0″ quality=”high” bgcolor=”#ffffff” width=”165″ height=”38″ name=”niftyplayer” type=”application/x-shockwave-flash” pluginspage=”http://www.macromedia.com/go/getflashplayer”&gt;
</embed>
</object>

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in ciccipuccimucci, esiti resistenziali, pessimismo e fastidio, viaggi. Contrassegna il permalink.

38 risposte a solito post vacanza

  1. irazoqui ha detto:

    rimaRrà: con due erre. mannaggia alla tastiera sgramattticattta

  2. irazoqui ha detto:

    mi piace quel posto che rimarà imprecisato tra cagliari e villasimius. con la sua aria, specialissima, da bello ma niente di speciale è davvero speciale.

  3. moltorumoreper ha detto:

    già…chi non avrebbe voluto fare colazione a villaVillaColle, almeno una volta in vita sua!

  4. manginobrioches ha detto:

    dai, lo fai apposta per farci diventare verdi. dillo.

  5. aitan ha detto:

    ho molto apprezzato e un po’ invidiato

  6. birambai ha detto:

    voglio tutto. Ma più di tutto la colazione in villa.
    bentornata.

  7. anonimo ha detto:

    Ma che meraviglia! Ci saranno commenti alle foto a seguire?
    P.S: Le mie vacanze si potrebbero riassumere in una foto sola, penso di non aver cambiato neanche lo stesso metro quadrato di spiaggia dove parcheggiavo l’asciugamano.
    simona

  8. aquatarkus ha detto:

    La didascalia esatta della seconda fotografia è
    “una località dal nome impronunciabile tra Cagliari e Villasimius”.
    Gli altri con un po’ di allenamento all’Ikea sono più facili.
    Ben tornata. Saluti da CapitanBlog.

  9. CurlyzTerron ha detto:

    super bello questo post…le immagini e il pezzo insieme mi fanno venire in mente un film con Audrey Hepburn che, bella e felice, scorazzava in lungo e in largo la costa francese su una spider fiammante!

  10. centochili ha detto:

    bello. mi sembra di vedere le diapo degli amici che tornano dalle ferie. mi passi il vino per cortesia?

  11. treppunte ha detto:

    foto 15 bellassai!

  12. latendarossa ha detto:

    Ops l’avevi già detto, pardon.

  13. Jojoy ha detto:

    Bravabrava, bentornata eh?
    🙂

  14. varasca ha detto:

    … ma allora… quella è VERAMENTE la casa di pippi calzelunghe?!? che bellooo!

  15. EvaCarriego ha detto:

    boh, non ho mica capito

  16. IlDitoArCulo ha detto:

    geme… sicura di averle numerate correttamente?

  17. latendarossa ha detto:

    Quindi questo è il post post-vacanzeee. Un post al cubo.
    wow, che belle immagini…
    Scusa ma il brano musicale chi è e/o cosa è?

  18. Petarda ha detto:

    care sabri&sabri, mi sa che fino alla prossima settimana niente mare: scheisse.

    nos, la musichetta è di morricone, trattasi di “metti una sera a cena” e mi piace un saccone. bergen è bella, ma anche trondheim non è mica malaccio… 🙂

    ortensia, ciao, baci a te 🙂

    evacarriego, ma come, se le dico che sono in sardegna mi dà della cialtrona, se non glielo dico: idem! ormai m’è chiarissimo, la sua non è volubilità (le piacerebbe), bensì alzheimer. inoltre il tramonto, dopo le undici di sera, ha sempre un certo effetto. su di me, certo. tsè.

  19. EvaCarriego ha detto:

    PS:
    “Splendore sull’acqua” è sempre splendida.

  20. EvaCarriego ha detto:

    Cialtrona, è stata in Sardegna e non si è palesata.

  21. ortensia51 ha detto:

    Villa Villacolle… la casa di Pippi… quanti ricordi! bentornata Petarda cara, bacino.

  22. nosacher ha detto:

    la musichetta anni settanta è un vero spasso! come le vacanze credo.
    posso copiare quel ..benrintronata ? m’è piaciuto un sacco! 🙂
    ps. a bergen c ho lasciato un pezzetto del mio cuore.

  23. anonimo ha detto:

    Ma a Villavilacolle hai dormito con la scimmietta?:) Buon mare…!*

  24. riccionascosto ha detto:

    E che sorella sarei io, se non ripetessi il commento della sorellona MF? (Che poi lei almeno è andata al lago… io nemmeno in ferie! 😦 )

    Buon mare, allora! E ottime trenette, spero :)))

  25. Petarda ha detto:

    @moltorumoreper: ora vado ad apporre una spiega in calce al post!

    @camèl, mannò, fa tutto la macchinetta, e neppure tanto bene!

    @bart caro, no guarda: il diario tardonadolescenziale è improponibile!

    @lunafraise, ecco, anche secondo me son meglio delle parole! ihhhh ihhhh (nitrito)

    @syn, per quello mi sa che ho bisogno di un altro mese di vacanza…

    @simone, benritrovato: sì grazie :))

    bentrovat*, tutt*! :)))

  26. 365albe ha detto:

    Sembra proprio una bella vacanza 🙂

  27. Synesius ha detto:

    che bei gironzolamenti – è vero però, manca “l’apparato testuale”…

  28. lunafragola ha detto:

    le immagini, a volte, sono meglio delle parole. In queste c’è tutto il fascino del viaggio, cara Petar. Una meraviglia!
    Bentornata, sagittaria indomita!

  29. anonimo ha detto:

    belle foto, ma il diario delle vacanze dov’è? fuori le carte, petarda! ciauz barty 🙂

  30. LadonnaCamel ha detto:

    ma che brava sei? 🙂

  31. moltorumoreper ha detto:

    bello bello
    e tutto ciò dove si tova?!
    brutto tornare, ehhh!?
    …. :((

  32. Petarda ha detto:

    ma subito, così? eccheppalle!
    no cara blanche, mi sa che vado al mare…
    la mer…
    con due trenet al pest.

  33. biancaneve ha detto:

    come che fai?
    cerca un bi-attico^^
    ahahahh
    vista mare in fronte
    e vista montagne retro,
    zona centrale!

  34. Petarda ha detto:

    metà, già, ma adesso che son tornata che faccio? (a parte andarmene di nuovo, ovvio) [abuffff]

    dita, ricambio tutte le robe che m’hai scritto, che geme saresti se non fossi uguale a me?

  35. IlDitoArCulo ha detto:

    la mia geme. brava a scrivere, brava a pensare, brava a parlare, brava a fotografare, brava a viaggiare. chissà in quante altre cose sarà brava. chi lo sa? moi no. ce n’est pas un incest

    🙂

    benrintronata, cara

  36. metallicafisica ha detto:

    Chiamalo SOLITO!!!! Te possino Petardì… che invidissima:)))
    Bentornata***

  37. Petarda ha detto:

    metti una sera (o due) a cena.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...