san michele a murato

<div style=”text-align: center;”>&nbsp;<a href=”http://farm3.static.flickr.com/2523/3908651951_2b0815e7e7_b.jpg&#8221; target=”_blank”><img src=”https://detoni.files.wordpress.com/2009/09/3908651951_2b0815e7e7_m.jpg&#8221; alt=”” /></a> <a href=”http://farm4.static.flickr.com/3474/3908650805_be1d707abe_b.jpg&#8221; target=”_blank”><img src=”http://farm4.static.flickr.com/3474/3908650805_be1d707abe_m.jpg&#8221; alt=”” /></a><br />
<a href=”http://farm3.static.flickr.com/2461/3908654417_d3d69a14ed_b.jpg&#8221; target=”_blank”>&nbsp;<img src=”http://farm3.static.flickr.com/2461/3908654417_d3d69a14ed_m.jpg&#8221; alt=”” /></a> <a href=”http://farm3.static.flickr.com/2578/3909438202_105244655b_b.jpg&#8221; target=”_blank”><img src=”http://farm3.static.flickr.com/2578/3909438202_105244655b_m.jpg&#8221; alt=”” /></a></div>
<div style=”text-align: justify;”><br />
Come il tempio di Segesta, la chiesa di San Michele a Murato, nella zona del Nebbio in Corsica, sorge su un prato. E, anche qui, la vista spazia su un golfo: quello di Saint-Florent. Quanto di bello possono (potevano?)&nbsp; realizzare, gli esseri umani e la natura, insieme. Ora, per&ograve;, che a parlare siano agli autori della <a href=”http://www.libribook.com/index.php?ID=9788870059847″>vecchia guidina CLUP sulla Corsica</a>, Tullio Bagnati e Albano Marcarini: <em>L&rsquo;uso dei superlativi &egrave; spesso ridondante nelle guide, ponendo in eccessiva luce attrattive che andrebbero valutate in relazione ad altre; se essi per&ograve; convincono dell&rsquo;opportunit&agrave; di una visita, nel probabile ristretto elenco delle cose da vedere, permetteteci di spenderne almeno idealmente alcuni per questo edificio che a ragione &egrave; ritenuto &ldquo;il gioiello delle chiese corse&rdquo;. La chiesa &egrave; situata in splendido isolamento sulla cresta prativa che divide&nbsp; le valli del Bevinco (a sud) e dell&rsquo;Aliso (a nord), inquadrando in un solo colpo d&rsquo;occhio l&rsquo;intera regione del Nebbio fino al mare. Almeno due sono le sue particolarit&agrave;: il campanile innalzato sul portico e l&rsquo;accostamento policromo del materiale da costruzione. In modo regolare o fantasioso, pietre calcaree bianche sono avvicinate a pietre verdi scistose (serpentino) secondo una tendenza che &egrave; possibile ritrovare anche in diverse chiese toscane del XII secolo. [&hellip;] San Michele sorge sui resti di un precedente edificio religioso; parte del materiale primitivo &egrave; stato reimpiegato nella nuova costruzione assegnabile al XII secolo.</em></div>
<div style=”text-align: justify;”><br />
Marcarini e Bagnati sostengono che il Capo Corso sia imperdibile. Beh, &egrave; vero. <a href=”http://www.flickr.com/photos/77294564@N00/sets/72157622345341512/show/”>Qui</a&gt;, per gli increduli, lo slideshow.</div>

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in corsica, viaggi. Contrassegna il permalink.

7 risposte a san michele a murato

  1. Petarda ha detto:

    lunette, ci voglio tornare al più presto, come in una decina d’altri posti… :-/

  2. lunafragola ha detto:

    fa piacere sapere che un gioiello come la Corsica sia rimasto tale. Ci sono stata molti anni fa e me ne sono innamorata!

  3. Petarda ha detto:

    bianca, è vero, son posti stupendi anche perché credo non siano cambiati. uno dei pochi posti in cui non è che fai la foto a uno scorcio bello e poi a lato, non inquadrato, c’è il mostro di cemento: lì è tutto così, poche case in pietra, relativamente poca gente anche ad agosto. un sogno. 🙂

    bobboti: grazie! 🙂

    varaskeeney, no, però mentre li fotografavo ti ho pensato! 😉

    gembrulé: ma ciao gemellozzo!!! un bacio

    e arrivederci a tra qualche giorno: ho bisogno di cure, son malata di (istan)bullismo. 😀

  4. anonimo ha detto:

    in corsica ci sono stato 2 volte due ma di chiese non ricordo.ora ne so di più. Ciao Gemellaina

    brù

  5. varasca ha detto:

    ma… sei stata tu a impilare i sassi in spiaggia? 😉

  6. birambai ha detto:

    bellissime foto, neppure la Sardegna sembra così bella. Sei sempre più brava, acciderboli.

  7. LadonnaCamel ha detto:

    Fantastiche le foto! Mi hai fatto rivedere posti che ho amato molto e sono tali e quali, proprio come me li ricordavo. Grazie :’-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...