Al divano

Arriva e si butta sul divano.
Dice Sono Stanco, Ho sonno, e alle volte anche Ho mal di pancia. Se non gli parlo, se non lo guardo, capace che scivola giù e finisce sul tappeto, con l’occhio semichiuso e una smorfia triste sulle labbra.
Un po’ di succo di pera?, gli chiedo. Due patatine?
S’illumina. Alle volte, però, non basta.
Allora mi siedo vicino, sul divano, e gli faccio vedere un libro. Il libro qui a fianco.
La storia (vera) di un Topotto molto curioso, che va a ispezionare i pannolini dei suoi amichetti, scoprendo una gran varietà di cacchine e caccone. Stranamente, l’amico più timido e riservato è il maialino. Infine, colpo di scena: Topotto ha il pannolino vuoto! E come mai? Ma perché ha appena imparato a usare il… E tutti i suoi amichetti lo imiteranno.
Il libro è finito. Usciamo fuori e ci sediamo sul gradino con la faccia al sole. Se ha del tabacco, ci rolliamo una sigaretta.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in ciccipuccimucci, libri. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Al divano

  1. RobySan ha detto:

    Circa l'esigenza di un libro che associ la "forma della cacca" alla "forma di chi l'ha fatta" avrei qualche dubbio: ha un'utilità pratica? non so (non siamo più cacciatori). C'è dell'ironia? chissà! E' il solito libro stile "BBC educational", come quelli sui dinosauri? probabilmente sì (e forse sono assai dispiaciuti di non poter fare un libro che associ cacche fossili all'animale preistorico che "l'ha fatta". A meno di lavorar di fantasia…).

  2. Petarda ha detto:

    namuzza: l'ho finito ed è in ristampa! 😦

    robisanyo, non so, comunque di libri sulla cacca ce ne sono veramente a bizzeffe, alcuni anche molto divertenti e validi come questo, ma altri… ne ho presente uno pieno di foto di merde di animali, poi apri la finestrella e c'è il muso dell'animale che l'ha fatta, e infatti il libro si chiama: Chi l'ha fatta? qualcuno sentiva l'esigenza di un libro del genere?

  3. RobySan ha detto:

    La cacca è una cosa che va spiegata ai grandi. Più che ai bimbi. E' bene re-imparare ad avere con essa – la cacca – un rapporto equilibrato. Il vasino è un corollario. Giuro che non sto spiritoseggiando.

  4. triana ha detto:

    Delizioso!!:))))  Lo voglio!!!

  5. anonimo ha detto:

    a tutti e due 😀

    la titolara

  6. anonimo ha detto:

    Ma "con alette", scritto sulla copertina, è riferito al libro o al pannolino?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...